“Una mamma instancabile”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria
Carlo Alberto Ricci 20 novembre 2016 Anna Maria Colpani 77 Luigia Forlani

Luigia Forlani è nata nel 1910 nella provincia di Bergamo in una cascina di campagna. Era la più piccola di otto fratelli. Raccontava sempre che un fratello, quello che le faceva sempre le coccole, era partito per la Grande Guerra e quando ritornò era ammalato di TBC (tubercolosi) e che dopo morì. La bisnonna raccontava che anche se era molto piccola, seguiva sempre sua madre che lavorava giorno e notte: di giorno nei campi e poi a casa come magliaia. Allora le macchine le dovevi muovere con la forza delle braccia e poi dovevi confezionare maglie, calze, guanti. Inoltre raccontava di aver avuto sempre fame e freddo, e questo lo dice anche la mia nonna che ha vissuto la sua infanzia durante la Seconda Guerra Mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *