“Una mamma instancabile”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Carlo Alberto Ricci 20 novembre 2016 Anna Maria Colpani 77 Luigia Forlani Luigia Forlani è nata nel 1910 nella provincia di Bergamo in una cascina di campagna. Era la più piccola di otto fratelli. Raccontava sempre che un fratello, quello che le faceva sempre le coccole, era partito per la Grande…

Continue reading

“La carneficina della guerra”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Francesca Iannascoli 6 dicembre 2016 Carlo Iannascoli 79 anni Indefinito Mio nonno mi ha raccontato che durante la prima guerra mondiale 1915 ci furono: bombardamenti, persone maltrattate, bambini uccisi e nessuna speranza di sopravvivenza per quelle povere persone.

“La dura vita dell’esodo”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Ana Zanoni 1 dicembre 2016 Gauna Pellegrini 49 Orsola Rondelli Orsola Rondelli, nel 1915, a 16 anni si rifugiò in Boemia con la sua famiglia a causa della guerra: ci fu un avviso pubblico che ordinò alla popolazione di lasciare la propria casa e il proprio paese entro tre giorni. Quindi…

Continue reading

“Un incontro storico”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Lorenzo Girardi 29 novembre 2016 Danilo Vivaldi 73 Antonio Vivaldi Il mio trisnonno Antonio ha combattuto la prima guerra mondiale da soldato Austriaco, chiamato Kaiserjaeger, contro l’Italia ed alleati. Ha trascorso tanti anni in trincea, sui monti Trentini. La notte di Natale dell’ultimo anno di guerra, le armi tacquero e i…

Continue reading

“Un amore più forte della guerra”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Kostantinos Zefkilis novembre 2016 Antonio Chisté Mario Chisté Mio padre si chiamava Mario, nacque nel 1897 a Sarche, in territorio austroungarico, da un’umile famiglia di contadini. Mi raccontò che all’età di 18  anni, quando scoppiò la guerra nel 1915, venne chiamato alle armi e mandato al fronte a combattere contro i…

Continue reading

“Un viaggio lungo 72 ore”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Camilla Compagnoni 27 dicembre 2014 Laura Zamboni 45 anni Giovanni Zamboni Vi racconterò della deportazione di mio nonno in Moravia, testimoniata dalla lettera scritta che mio nonno ha dato a mia mamma. La lettera comincia dicendo che ci furono giorni di terrore per gli ordini dati dai comandanti con pene severissime…

Continue reading

“Il papà-soldato”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Margherita Mengarda dicembre 2014 Diana 79 Luigi Il nonno di mia nonna viveva a Riva del Garda che a quel tempo faceva parte dell’impero Austro-Ungarico: ecco perché, allo scoppio della Prima Guerra Mondiale, venne chiamato alle armi come Kaiserjaeger. Partì da Riva andò a Trento e da lì tutti i soldati…

Continue reading

“Un incubo che è continuato anche dopo la fine della guerra”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Giorgia Lore 5 gennaio 2015 Paola 74 RInaldo Nel 1915, qualche mese prima dell’esodo in Boemia dei ledrensi mio nonno Angelo (1866-1939) attraverso Passo Nota emigrò nel regno d’Italia, lasciando a Bezzecca la moglie Carolina con Lidia di 19 anni, Rinaldo di 16 anni, Gualtiero di 15 anni e Leonilda di 2…

Continue reading

“Il soldato ferito, la maestra e il fabbro”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Francesco Prosser 3 gennaio 2015 Andrea Prosser 54  Enrico Prosser e Silvia Bresciani Il mio nonno era nato a Rovereto nel 1888, all’età di 26 anni, nel 1914 venne chiamato alle armi assieme agli altri due suoi fratelli e inviato a combattere in Galizia, regione che attualmente fa parte della Polonia.…

Continue reading

“Dalla Galizia al Mar Nero”

Intervistatore Data intervista Intervistato Età intervistato Protagonista della memoria Simone Di Ramondo 2 gennaio 2015 Lodovico Tavernini 52 Daniele Tavernini Racconta il nonno che il primo mare che ha visto era il Mar Nero. Mio nonno Daniele è nato e vissuto a Ceniga di Dro. Era contadino e non ha mai viaggiato, ma durante la prima guerra mondiale viaggiò moltissimo.…

Continue reading